Ad ogni abito il suo…Pizzo!

Il pizzo negli abiti da sposa è da considerarsi un evergreen, anche se negli ultimi anni ha subito una vera e propria impennata grazie al vestito scelto da Kate Middleton per il su matrimonio. Il pizzo impreziosisce il vestito, dona eleganza, regala romanticismo. Ma quanti pizzi esistono? Quanto incidono sul costo effettivo del vestito?Diciamolo, ad ognuno il suo pizzo…è anche una questione di tasche! Come vedremo i pizzi fatti a mano sono delle piccole opere d'arte e come tali possono incidere notevolmente sul costo finale del vestito. C'è chi sceglie, per esempio, di limitare il pizzo nel solo velo oppure l'alternativa è quella di scegliere delle lavorazioni meno ricercate. per fortuna esistono così molte varietà e modelli di abito che c'è comunque un'ampia scelta a vostra disposizione!

Pizzo Chantilly

Il pizzo chantilly, per esempio, è per eccellenza il più elegante, raffinato e quindi prezioso, perché fatto a mano o a tombolo. Fanno parte di questa categoria anche il pizzo di Bruxelles e il Valencienne. La sua caratteristica principale è quella di essere un pizzo leggero, trasparente e morbido proprio come la crema che porta il suo stesso nome. Il realtà il suo nome non viene dalla crema, ma dalla città francese Chantilly, appunto, dove è  stato e viene ancora oggi prodotto. Gli stilisti poi ne creano la fantasia, realizzando modelli unici.

Il pizzo Macramè

Generalmente viene inserito nella catregoria dei pizzi, se proprio volessimo essere più precisi, il macramè è un merletto a nodi. In ogni caso viene molto utilizzato negli abiti da sposa, perché proprio per la sua caratteristica dà vita a fantasie e a disegni molto importanti che di certo rendono un vestito raffinato ed elegante. Negli abiti da sposa possiamo anche semplicemente trovare dei soli semplici inserti, anche di colori o tonalità di bianco diverse dal vestito, sta di fatto che il più delle volte dona un tocco di originalità di personalità a tutto l'insieme.

saint pucchi dress

 

 

Pizzo sangallo

È un pizzo in cotone o in lino che, in  questa estate 2015 abbiamo imparato a conoscere perché molto presente ed utilizzato dagli stilisti. Se volete dare un tocco vintage, beh il pizzo sangallo è quello che ci vuole! Semplice, romantico e un po' retrò…

 

Pizzo Raschel

Questa categoria riassume tutte quelle lavorazioni di pizzi ordinari confezionati in maglia a catena con base tulle o rete, usati in moltissimi abiti. Rispetto ai pizzi fatti a mano hanno ovviamente un costo più contenuto.

I commenti sono chiusi

[:it]

Stai organizzando il vostro grande giorno?

Ricevi gratis il nostro ebook “Matrimonio: segreti e consigli”

Basta iscriversi alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter e riceverai subito in regalo il nostro ebook "Matrimonio: segreti e consigli". p.s. Anche noi odiamo lo spam, non preoccuparti.

Iscrivendoti alla newsletter, accetti le condizioni di utilizzo e dai il consenso al trattamento dei tuoi dati (leggi l’informativa)[:]