I bambini sono ospiti speciali. Qualche consiglio per renderli felici

Una domanda che spesso assale voi sposi riguarda proprio se invitare o meno i bambini al matrimonio. La risposta non è così scontata e nemmeno semplice. Ci sono sposi che hanno palesemente specificato ai loro ospiti che la loro sarebbe stata una festa over 18 ponendo subito il veto sulla presenza dei bimbi. Altri, invece, si rimettono ai genitori. Sono loro che, in base all’età dei figli e alla disponibilità o meno di babysitter, decidono se venire con loro.

Nella maggior parte dei casi, i bambini ci sono e quindi vediamo quali accorgimenti adottare perchè la festa non diventi un incubo per i genitori e uno stress per i bambini.

Come sistemare i bambini al tavolo? Facciamone uno tutto per loro…seguendo la loro fantasia!

I bimbi più piccoli, fino ai 4 anni, è meglio stiano al tavolo con i genitori. A questo proposito è necessario assicurarsi che il catering/ristorante abbia disponibilità di seggioloni. Per quelli più grandicelli, invece, inventiamoci una tavola tutto per loro. Cerchiamo un tema a misura di bambino, facciamola simpatica, colorata e scherzosa. Quello è il loro angolo e la loro festa. Oltre alla tavola personalizziamo anche il menu. È troppo ricercato e forse troppo dilatato nel tempo il menu dei “grandi”, fatevi fare delle proposte più semplici per quello dei bambini. Pasta al pomodoro, cotoletta, patatine fritte…di solito funzionano sempre!

matrimonio_tavola_bambini

L’angolo dei bambini. Creiamo una festa anche per loro!

Sarebbe perfetto riuscire a riservare uno spazio a misura di bambino. All’aperto, se la location e la stagione lo consentono, si possono posizionare teli sul prato con tutto il necessario per i giochi: cuscini, palloncini, giochi di società, fogli e colori. Per chi ha più budget piacciono tantissimo anche i gonfiabili e i teli elastici…

matrimonio_area_bambini

Animazione, babysitter…chi chiamare?

È sempre una questione delicata, perché sapete bene che le mamme sono molto restie a lasciare i loro cuccioli con persone che non conoscono. Inoltre, anche l’animazione ha un costo, quindi è sempre da valutare se è una spesa necessaria rispetto al numero dei bambini presenti al matrimonio.
La babysitter è più adatta ai piccolini fino a 4 anni. Ottimale sarebbe qualcuno di fiducia che conoscete voi o i vostri ospiti. Altrimenti ci sono molte agenzie che possono fornirvi persone qualificate.
L’animazione per i più grandi si è sempre rivelata un successo. Se vi affidate a personale qualificate, i bambini si divertiranno un mondo. Riescono a fare mille cose: travestimenti, baby dance, teatrino, organizzazione di giochi… Se i bambini si divertono, i genitori sono sereni e si godono la giornata.
La cosa importante, come in tutto, è affidarsi a personale qualificato, affidabile, serio. Come wedding planner, nella zona di Verona e Lago di Garda, noi abbiamo molti contatti di persone con cui abbiamo lavorato e che riteniamo serie. Se avete bisogno di qualche consiglio, chiamateci!

I commenti sono chiusi

[:it]

Stai organizzando il vostro grande giorno?

Ricevi gratis il nostro ebook “Matrimonio: segreti e consigli”

Basta iscriversi alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter e riceverai subito in regalo il nostro ebook "Matrimonio: segreti e consigli". p.s. Anche noi odiamo lo spam, non preoccuparti.

Iscrivendoti alla newsletter, accetti le condizioni di utilizzo e dai il consenso al trattamento dei tuoi dati (leggi l’informativa)[:]