Estate tempo di matrimoni! Come vestirsi?

Ecco che, per tutti gli invitati, scatta l’allarme: come bisogna vestirsi ad un matrimonio in estate?

Ovviamente restano fissi i dettami del galateo: per le invitate, niente bianco né nero. Oggi come oggi, possiamo sorvolare sulle calze: il bon ton imporrebbe ci fossero, ma se non si tratta di un matrimonio reale possiamo salvarci dal caldo e non indossarle.

Le regole per scegliere come vestirsi ad un matrimonio, in estate, sono semplici: niente colori troppo accesi o vistosi (ricordate: la protagonista dev’essere sempre la sposa!), niente scollature troppo accentuate o provocanti, così come minigonne troppo “mini”.

Un abito semplice, che arrivi sopra il ginocchio, sarà perfetto, accompagnato da un sandalo e da una pochette colorati.

Importante coprire le spalle se il matrimonio si svolgerà in chiesa: anche se non siete praticanti, è d’obbligo portare rispetto per il luogo sacro.

Ottimi uno scialle leggero o una pashmina, da appoggiare leggermente sulle spalle durante la funzione. Verranno in aiuto anche se l’aria condizionata del ristorante dovesse essere troppo alta oppure se la sera si alzasse un po’ di brezza!

Nello scegliere come vestirsi ad un matrimonio in estate, poi, pensate soprattutto all’essere a vostro agio: dev’essere una festa anche per gli invitati!

I commenti sono chiusi

[:it]

Stai organizzando il vostro grande giorno?

Ricevi gratis il nostro ebook “Matrimonio: segreti e consigli”

Basta iscriversi alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter e riceverai subito in regalo il nostro ebook "Matrimonio: segreti e consigli". p.s. Anche noi odiamo lo spam, non preoccuparti.

Iscrivendoti alla newsletter, accetti le condizioni di utilizzo e dai il consenso al trattamento dei tuoi dati (leggi l’informativa)[:]