Lista nozze. Dove e come farla

Ogni coppia risponde ad una tipologia diversa di lista di nozze. Ci sono tantissime modalità, oggi poi grazie ad internet anche i negozi sono facilitati dalle vendite on–line che gli ospiti possono effettuare comodamente da casa. La cosa più importante è capire e pensare bene alle proprie necessità. Se avete dubbi su quale negozio o sito on-line affidarvi potete chiedere alla vostra wedding planner, lei più di tutte è inserita in questo mondo e sa bene consigliarvi a seconda di ciò che avete bisogno

Siete una coppia che esce dalla casa dei propri genitori per andare nel nuovissimo nido d'amore?
Allora vi mancheranno un sacco di cose! Elettrodomestici, servizi da tavola, qualche complemento d’arredo, tessili etc. etc. Vi conviene affidarvi ad un negozio, prendervi il vostro tempo e scegliere con cura ciò che vi serve.

Siete una coppia che già convive, avete tutto, ma amanti del design?
Potete fare la lista nozze nel negozio dei vostri sogni selezionando quegli oggetti o quei complementi d’arredo che le vostre tasche non vi permettono di acquistare con tanta semplicità. Non date limiti alle vostre idee.

Siete una coppia che già ha tutto, ma volete fare il viaggio di nozze dei vostri sogni?
Semplice, la vostra lista saranno le quote per il vostro viaggio. Anche qui, come vedrete, potete rivolgervi ad una agenzia viaggi o, se siete più avvezzi alle nuove tecnologie, crearne una on-line.

Già, perché la vera novità delle liste nozze è sicuramente la modalità on line. Se una volta gli ospiti dovevano recarsi fisicamente nel negozio prescelto, ora la maggior parte di questi è ben attrezzato con le liste e i pagamenti on-line. In questo modo anche gli ospiti più lontani o addirittura stranieri saranno più facilitati.

Qualche consiglio da wedding planner per compilare la vostra lista nozze.

  1. Per la lista nozze in un negozio (anche on line) scegliete pezzi per tutte le tasche, per dare la possibilità anche a chi voleva solo farvi un pensierino di non sentirsi in imbarazzo. Tenete conto che di solito una quota per un regalo di nozze va da 70€ ai 200 € (ai più fortunati anche di più, non c’è un limite!)
  2. Scegliete le due modalità: negozio (magari per gli anziani e chi non usa internet) e on-line per i più giovani e distantilista nozze on line
  3. L’annoso problema della busta. Giusta o non giusta, molti, moltissimi la fanno. Perché diciamolo, è più comodo avere i soldi e gestirli come vogliamo. La maggior parte, infatti, oltre che per il viaggio, usano la somma raccolta proprio per coprire le spese del matrimonio. Se dovessimo seguire il galateo, bè la busta sarebbe considerata fuori luogo. Soprattutto al galateo proprio non piace quel corteo di persone che a fine serata si dirige verso gli sposi con quelle buste di fortuna…Come fare allora? Alcuni ovviano al problema dando il proprio iban via mail agli ospiti che lo richiedono. Oppure ancora meglio esistono siti che “gestiscono” i vostri soldi e le quote “regalo” che arrivano dai vostri ospiti. Un esempio è listanozzeonline.com  oppure www.listaregalo.net (questo indirizzo è segnalato da uno di voi!)
  4. Ultimo, ma più importante. MAI inserire l’indirizzo del negozio, l’iban per l’offerta libera, l’agenzia viaggi a cui vi siete rivolti sulle partecipazioni!! Di solito si dice a voce a chi ve lo chiede o lo chiede ai vostri genitori.
  5. La lista nozze è valida sia per il tradizionale matrimonio religioso che per il matrimonio civile. Non esiste un matrimonio di serie A e uno di serie B!

I commenti sono chiusi

[:it]

Stai organizzando il vostro grande giorno?

Ricevi gratis il nostro ebook “Matrimonio: segreti e consigli”

Basta iscriversi alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter e riceverai subito in regalo il nostro ebook "Matrimonio: segreti e consigli". p.s. Anche noi odiamo lo spam, non preoccuparti.

Iscrivendoti alla newsletter, accetti le condizioni di utilizzo e dai il consenso al trattamento dei tuoi dati (leggi l’informativa)[:]