Caldo torrido non ti temo se…consigli utili per un matrimonio a 40°

È l’argomento del momento, non si fa che parlare di questo caldo anomalo che sta tenendo con il fiato sospeso tutti noi. La vita quotidiana, il lavoro o uscire per qualche piccola commissione stanno diventando imprese eroiche. Bene, a proposito di imprese eroiche, che ne pensate di un bel matrimonio con il caldo in compagnia di Caronte o di qualsiasi altra infernale ondata di calore?
Per sposi e invitati non è facile e si può tramutare in un incubo se non vengono considerate alcune precauzioni.

Matrimonio con il caldo: gli orari

Se avete scelto come data del Sì un un week end di luglio e agosto sarebbe bene sempre prevedere una cerimonia nel tardo pomeriggio e il ricevimento la sera. Con questa modalità, infatti, potrete tranquillamente allestire la cena all'esterno (rimane il rischio temporale). Al contrario, se volete impegnare tutta la giornata è escluso che possiate pranzare all’esterno. Soprattutto in queste giornate torride con un tasso di umidità altissimo rischiate che qualcuno si senta male. Piuttosto potete prevedere un pranzo all’interno con aria condizionata e poi, per la serata, apertitivo e allestimento nel giardino esterno.

Matrimonio con il caldo: L’acqua fresca non deve mai mancare.

Sembra una cosa scontata, non lo è. L’acqua non deve mai mancare e deve essere sempre fresca, ma non ghiacciata! Attenzione! Se vi siete affidati ad un catering serio e professionale avrà già valutato per tempo la situazione, quindi avrà predisposto molta più acqua e soprattutto il modo per assecon dare il fabbisogno degli ospiti. Questi, infatti, berranno molta più acqua e più velocemente, quindi il servizio dovrà essere in grado di garantire sempre acqua fresca.
Una buona cosa sarebbe predisporre acqua anche al di fuori del ricevimento. Se vi sposate in tarda mattinata, verso le 13.00 saremo nel punto massimo di calore, ecco che allora se fuori dalla chiesa ci fossero ceste di bottiglie di acqua fresca per gli invitati sarebbe perfetto. Fareste un gran figurone! In alternativa, potete pensare a cose più originali come mini ghiaciolini o “vasetti” di limonata, qualche spiedino di frutta.
È inutule dire poi che al ricevimento dovrebbero esserci più punti di distribuzione bibite di varia natura sia alcoliche che analcoliche. Con questo caldo l’alcol è poco indicato soprattuto durante il giorno, quindi meglio ci siano più tipologie di bevande analcololiche e, perchè no, anche centrifughe di frutta e verdura.

Matrimonio con il caldo: menu leggero ed estivo

Si sa con il caldo diminuisce l’appetito oppure si ha voglia di mangiucchiare qualcosa di fresco, sapori mediterranei, sfiziosità leggere.
Il menu ovviamente cambia a seconda che sia un pranzo o una cena, in quest’ultima potrete concedervi qualcosa di più elaborato visto che si presuppone il caldo abbia allentato la morsa (visti gli ultimi giorni neanche tanto, quindi i consigli valgono per entrambi ). Aperitivi come insalate di polpo, salumi, capresi, pinzimonio ovviamente arricchiti e resi più originali dagli chef sono un'ottima soluzione! Il primo può benissimo essere un risotto, ma attenzione, leggero!Meglio con il pesce, con qualche verdura di stagione, alle erbette. Per i secondi sarebbe meglio prediligere il pesce che è più leggero, ma se volete risparmiare qualcosa o preferite la carne scegliete i tagli classici accompagnati da verdure sempre di stagione.
Il vino. Un buon bianco fresco o un rosato viene sempre gradito dagli ospiti e sono i vini dell’estate. Per esigenze di menu quasi sempre viene sempre proposto anche il vino rosso. Ecco dunque meglio scegliere qualcosa di leggero, non troppo corposo ed intenso come Bardolino, un giovane Sangiovese o Merlot, per esempio.
Angolo frutta sempre a disposizione durante la giornata  e anche la festa!

Matrimonio con il caldo: come vestirsi

Gli sposi, ahimè, hanno ben poche alternative, soprattutto lo sposo! La sposa a meno che non scelga un abito corto, raggiugerà alte temperature sotto il vestito. Quello che vi consigliamo è un intimo in tessuto naturale che aiuterà nella traspirazione dell’umidità e limiterà anche i cattivi odori. Care spose procuratevi anche un ventaglio o un ombrellino per il sole aiuterà a mantenere almeno un po’ il trucco. A questo proposito vi rimandiamo al nostro articolo sulle cose che un sposa deve sempre avere con sè
Per lo sposo. Indispensabile mettere una canotta sotto la camicia bianca, è un ulteriore strato lo sappiamo, ma eviterà quelle agghiccianti macchie di sudore sul petto. Questo è un consiglio che vale per tutti gli uomini costretti in un vestito!
Per gli invitati. Se la giornata è di queste, è veramente dura. Sarebbe meglio non avere vestiri sintetici e se il maatrimonio dura tutto il giorno, perché no, portate un cambio d’abito!

Matrimonio con il caldo: la piscina

In queste giornate se la vostra location vi mette a disposizione una piscina, usatela! È bene però che vi avvisiate per tempo gli ospiti che c’è questa possibilità in modo che portino via il necessario. Dal canto vostro (o meglio della location) ci deve essere un luogo adatto per il cambio e il deposito degli abiti. È compito della location, inoltre, (assicuratevi di ciò) che ci sia del personale di salvataggio che vigili durante tutto il tempo.

I commenti sono chiusi

[:it]

Stai organizzando il vostro grande giorno?

Ricevi gratis il nostro ebook “Matrimonio: segreti e consigli”

Basta iscriversi alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter e riceverai subito in regalo il nostro ebook "Matrimonio: segreti e consigli". p.s. Anche noi odiamo lo spam, non preoccuparti.

Iscrivendoti alla newsletter, accetti le condizioni di utilizzo e dai il consenso al trattamento dei tuoi dati (leggi l’informativa)[:]